Celebrando il 420: La storia dietro il 20 Aprile

La celebrazione del 20 Aprile è popolare tra gli amanti dell'erba, ma sai davvero perché?
22 April 2020
3 min read
Celebrando il 420: La storia dietro il 20 Aprile

Contenuti:
  • 1. La storia del 4/20
  • 1. a. Mito #1: codice radio della polizia
  • 1. b. Mito #2: sezione del codice penale.
  • 1. c. Mito #3: numero dei componenti della cannabis
  • 1. d. Mito #4: la data della morte di bob marley
  • 2. La vera storia del 4/20
  • 3. Come si è conosciuto il 420 in tutto il mondo?
  • 4. Conclusione

Per molto tempo 420 è stato correlato alla cannabis, tutti sanno che 4:20 è il momento di fumare. Oggi è il 20 aprile (aka giorno 4/20) e in questa data, tutti celebriamo il nostro amore per questa pianta. Ma non molte persone in realtà sanno come e perché questo numero è diventato associato al fumare. Continua a leggere per scoprire come è iniziato tutto e la storia originale dietro il giorno più felice della Terra.

1. La Storia del 4/20

Per anni ci sono stati molti miti e speculazioni sul significato e sulle origini del 420, la maggior parte ha creduto a una o più di queste spiegazioni errate:

Mito #1: Codice Radio della Polizia

La gente ha parlato del fatto che è il codice radio della polizia per il fumo di marijuana in corso, questo è ovviamente sbagliato in quanto non c'è un codice 420 nel codice radio della polizia. Il più simile al codice 420 (che non ha nulla a che fare con la cannabis, a parte i numeri in un ordine diverso) sarebbe il 402b, che è il codice per "frigorifero abbandonato".

 

Uno dei miti più comuni della storia del 4/20, il codice radio della polizia per "fumare marijuana in corso".
 

Mito #2: Sezione del Codice Penale.

Un altro mito è 420 essendo la sezione del codice penale per l'uso di cannabis, anche questo è errato. La sezione 420 del codice penale della California si riferisce all'ostruzione dell'ingresso in terra pubblica, fino al 2004 non vi era alcuna sezione specifica per l'uso di cannabis. Tuttavia, il 1 ° gennaio 2004 il governatore della California ha firmato la legge 420 che regola l'uso della cannabis per scopi medici, il numero 420 è stato utilizzato per la sua connessione esistente e non viceversa.

Mito #3: Numero dei componenti della cannabis

Una delle teorie più diffuse è che 420 è il numero di composti trovati nella cannabis, ancora una volta errato. La cannabis ha effettivamente più di 400 composti, ma questo è stato scoperto dagli scienziati di recente, quindi è altamente improbabile che qualcuno negli anni '70 lo sapesse.

Mito #4: La data della morte di Bob Marley

Alcune persone hanno iniziato a dire che il 20 aprile era la data in cui Bob Marley è morto e ha dichiarato commemorativo il 4/20. Da allora, è stato dimostrato che è morto l'11 maggio 1981, rendendo questa voce errata.


Bob Marley, cantautore giamaicano, è nato il 6 febbraio 1945 ed è morto l'11 maggio 1981.
 

2. La Vera Storia del 4/20

Dopo aver sfatato tutti quei miti, un paio di anni fa un gruppo di amici ha raggiunto la spiegazione più probabile e credibile fino a oggi, ritenuta da molti vera.

Nel 1971, una guardia costiera degli Stati Uniti, temendo di essere arrestato, regalò una discreta quantità di cannabis a cinque studenti della High School di San Rafael nella Contea di Marin, in California. La sua generosità è stata molto apprezzata dagli studenti e da allora si sarebbero incontrati tutti i giorni, dopo che le attività scolastiche erano terminate e fumavano quei germogli.

Si ricordavano costantemente l'un l'altro durante la lezione "vicino alla statua alle 4:20", una frase che dopo un po 'si ridusse a solo "4:20". A quel tempo non era così facile procurarsi l'erba, così iniziarono a diventare popolari con tutti i gruppi della scuola, rendendo il 420 popolare con tutti i presidi delle superiori.

3. Come si è conosciuto il 420 in tutto il mondo?

Ti starai chiedendo, come da un semplice nome in codice al liceo, 420 divenne noto e usato in tutto il mondo come termine ufficiale per fumare erba?

Bene, uno dei fratelli del bambino conosceva personalmente la band Grateful Dead e fece in modo che lavorasse con loro. Dopo un po ', tutto lo staff della band ha iniziato a usare il termine e alla fine ha raggiunto i suoi fan. Un paio di settimane prima di fare uno spettacolo a Oakland, in California, un gruppo di fan ha iniziato a distribuire volantini invitando la gente a "fumare 420 il 20 aprile alle 4:20".

Dopo aver distribuito volantini dai fan di Grateful Dead e aver invitato le persone a "fumare 420 il 20 aprile alle 4:20", 420 sono state riconosciute dal giornalista di High Times.
 

Un volantino finì nelle mani di Steve Bloom, un reporter per la rivista High Times al momento. Ha attirato la sua attenzione e ha continuato a fare riferimento al numero nei suoi articoli da allora. Non molto tempo dopo, il numero divenne noto in tutto il mondo, associato alla coltura dell'erba e della cannabis. È stato persino adottato dalla cultura pop e utilizzato in film e canzoni popolari.

Oggi usiamo il 20 aprile per celebrare la cultura della cannabis e sperare in una legalizzazione in tutto il mondo.

4. Conclusione

Ora che sai un po 'di più sulla cultura della cannabis, siediti, fanne una grassa e rilassati. Ti auguriamo un felice giorno 4/20, stai lontano dai guai e continua a fumare!

22 April 2020
Comments