Come Sapere se la mia Autofiorente è Pronta per il Raccolto

Come cercare i segni che la tua autofiorente si sta preparando per essere tagliata e cosa significano.
18 May 2020
3 min read
Come Sapere se la mia Autofiorente è Pronta per il Raccolto

Contenuti:
  • 1. Indicazioni del produttore.
  • 2. Osservando gli stimmi (pistilli)
  • 3. Foglie ingiallite e morenti
  • 4. In conclusione

Una delle domande più frequenti è quando raccogliere? Non c'è tempo esatto per la raccolta, hai bisogno di una leggera conoscenza dell'anatomia della cannabis per cercare i segni che la tua pianta dà. Consigliamo la raccolta quando la tua autofiorente ha la più alta quantità di THC ed è al massimo della potenza.

Dovresti prendere in considerazione tutti i segni per sapere quando è pronto. Qui spiegheremo come cercare questi segni e cosa significano.

1. Indicazioni del Produttore.

Non dovresti mai passare per il tempo scritto sulla confezione, quel programma è un numero approssimativo di settimane e dipende completamente dalle condizioni di crescita. L'autofiorente può richiedere più o meno tempo per maturare completamente, ma puoi usarlo come linea guida generale per quando iniziare a cercare i segni.

2. Osservando gli Stimmi (Pistilli)

I pistilli sono quei peli bianchi che vedi quando la tua pianta inizia a fiorire, sono fatti per catturare il polline se non lo capiscono, iniziano a diventare marroni e avvizziti. Di solito è un segno di maturità.

 

Purple Lemonade alla sua settimana 10 pronta per essere raccolta, dal nostro coltivatore BigDaddyK di GrowDiaries.

Con le autofiorenti questo metodo non è così accurato, anche con più della metà dei pistilli marroni la tua pianta può ancora aver bisogno di un paio di giorni o settimane per essere completamente matura.

3. Differenti Stati dei Tricomi

I tricomi sono la parte anatomica più importante della pianta, sono piccole ghiandole a forma di fungo che producono cannabinoidi e terpeni. Per poterli vedere, avrai bisogno di una lente d'ingrandimento, un microscopio o una fotocamera davvero buona. Hanno diversi stati di degrado che possono essere identificati dal loro colore (chiaro, nuvoloso e ambra).

Il colore del tricoma è considerato la misura standard quando si trova il momento giusto per la raccolta, a seconda del colore il prodotto finale avrà un effetto diverso. I tricomi chiari danno una testa alta a volte associata all'effetto di varietà Sativa come Pineapple Express Auto che sarà pronta per essere raccolta in sole 10 settimane.

 

I tricomi ambrati daranno più di un massimo sedativo, a volte associato all'effetto dei ceppi Indica come Gelato Auto e i tricomi nuvolosi avranno un mix di entrambi i tipi di alti.

Nota che puoi raccogliere una varietà Sativa con tricomi ambrati e un'Indica con tricomi chiari, tutto dipende dalle tue preferenze. Poiché le autofiorenti hanno modelli di crescita diversi, può essere difficile dire esattamente quando è il momento giusto guardando i tricomi.

 

Raccogliere quando la maggior parte dei tricomi è chiara significa che avrà un massimo di Sativa, come dove raccogliere quando i tricomi sono per lo più ambra significa più di un picco di Indica.

Suggerimento: consigliamo la raccolta quando i tricomi sono torbidi, il che garantirà che stai raccogliendo al suo apice e fornirà uno spettro completo di cannabinoidi.

4. Diminuzione dell'Utilizzo dell'Acqua

Quando la tua autofiorente inizia a prendere meno acqua è un segno che non c'è nuova crescita ed è pronta per essere tagliata. Non è esatto, ma se il terreno rimane bagnato per un giorno o due dopo l'irrigazione, probabilmente significa che è pronto per essere tritato.

5. Foglie Ingiallite e Morenti

Alla fine di un ciclo di vita delle autofiorenti, le foglie iniziano a ingiallire e muoiono. Ciò significa che tutte le risorse sono dirette ai germogli. Ci vogliono fino a 3 settimane dall'inizio dell'ingiallimento fino alla morte.

 

Zkittlez Auto il giorno 79 dal nostro coltivatore PrairieFrostGrow da GrowDiaries.

In queste 3 settimane i germogli sono nella fase finale della maturazione e dovresti lavare il terreno per eliminare eventuali fertilizzanti residui. Questo è il modo più semplice per identificare la maturità delle piante, funziona al 100% con le autofiorenti e, combinato con tutti gli altri segni, dovresti essere in grado di raccogliere nel momento esatto esatto.

Suggerimento: l'ingiallimento delle foglie è un segno di maturità nella fase di fioritura, se vedi ingiallimento nella fase vegetativa è un segno che qualcosa non va.

6. In Conclusione

Non esiste una misurazione esatta per sapere se la tua autofiorente è pronta per la raccolta, ti consigliamo di utilizzare tutti questi segni insieme per avere un'idea, ricordare diversi coltivatori come diversi alti e dovresti sperimentare e testare per vedere cosa funziona per te.

18 May 2020
Comments