FastBuds seedbank #1 with 9695 diaries and a rating of Growdiaries 8.8/10 on GrowDiaries
Growdiaries 8.8/10 with 10011 diaries on GrowDiaries

Piaghe Più Comuni Nella Cannabis: Minatori Fogliari

I minatori fogliari sono qualsiasi insetto le cui larve vivono nella pianta di cannabis, divorandone le foglie da dentro
09 September 2022
5 min read
Piaghe Più Comuni Nella Cannabis: Minatori Fogliari

Contenuti:
  • 1. Cosa sono i minatori di foglie?
  • 2. Che aspetto hanno i minatori di foglie?
  • 3. Dove si trovano?
  • 4. Sintomi dei minatori di foglie
  • 5. Cosa fanno i minatori di foglie?
  • 6. Come prevenirli?
  • 7. Come affrontarli?
  • 8. In conclusione

I minatori di foglie sono larve che lasciano un tipo unico di cicatrice sulla tua pianta di cannabis. Poiché stanno mangiando via lo strato intermedio delle foglie della tua pianta, lasciano una "scia" che può essere facilmente riconoscibile.

1. Cosa sono i minatori di foglie?

I minatori fogliari sono larve che nascono come uova situate nella parte inferiore delle foglie e, non appena si schiudono, questi insetti simili a vermi di colore bianco-giallastro penetrano nelle foglie della pianta di cannabis, mangiando il tessuto della pianta e lasciando una scia dietro di sé. I minatori di foglie non sono in realtà una specie specifica di insetti. È un termine usato per le larve di qualsiasi insetto (falene, mosche e scarafaggi) che depone le uova sulle foglie della tua pianta.

 

Dove si trovano i minatori di foglie

I minatori di foglie sono le larve di qualsiasi insetto (falene, mosche e scarabei).
 

Dopo la schiusa delle uova, si mangeranno nelle foglie della tua pianta di cannabis.

2. Che aspetto hanno i minatori di foglie?

Sebbene possano differire quando adulti (perché sono diverse specie di insetti) tutti i minatori di foglie sono allo stato larvale. Sono infatti le larve che causano danni alla cannabis.

 

Che aspetto hanno i minatori di foglie.
 

Le larve sembrano piccoli vermi bianchi o gialli, ma può essere super difficile vederli perché vivono all'interno delle foglie fino a quando non sono abbastanza maturi da far crescere ali o zampe.

3. Dove si trovano?

I minatori di foglie si trovano all'interno delle tue foglie di cannabis. Le loro uova vengono deposte sopra le foglie e quando si schiudono iniziano a mangiare sotto il secondo strato laminare della foglia di cannabis.

 

Uova di minatore di foglie

Uova di minatori di foglie deposte sopra una foglia di cannabis.
 

E quando diventano adulti, possono restare nelle piante e deporre ancora più uova se non li si affronti.

4. Sintomi dei minatori di foglie

Sebbene trovarne un paio mangiando via le tue foglie non sia un problema molto grosso, un' infestazione fuori controllo può ridurre la capacità delle tue piante di crescere e alla fine può ridurre i raccolti.

 

Minatori fogliari su piante di Cannabis

I minatori di foglie che si fanno strada sotto il secondo strato di una cannabis lasciano "pelle".
 

I "sentieri" lasciati alle spalle possono anche iniziare a ingiallire le foglie e se sono troppo colpite, possono diventare marroni e cadere, risultando in una pianta meno sana.

5. Cosa fanno i minatori di foglie?

Le larve mangiano le cellule delle foglie, ciò significa che mangiano ciò di cui la pianta ha bisogno per la fotosintesi. Questi "tunnel" o sentieri possono anche essere un punto di accesso per malattie e virus e possono attirare altri insetti che cercano di nutrirsi della tua pianta.

6. Come prevenirli?

Non esiste altro modo per prevenire questi insetti se non quello di mantenere in buone condizioni lo spazio di coltivazione. Con una buona temperatura, le femmine non depongono le uova. Poiché le femmine depongono le uova a temperature superiori a 25 gradi Celsius, avere una temperatura più bassa può prevenire efficacemente questi insetti.

7. Come affrontarli?

Può essere davvero difficile trattare con i minatori di foglie perché vivono all'interno delle foglie e gli insetticidi non li raggiungono. Quello che puoi fare è premere le foglie con le dita per schiacciare gli insetti, questo è un buon modo per affrontare una bassa quantità di minatori mantenendo le foglie sulle tue piante. Esistono però alcune altre opzioni. I pesticidi chimici fermano i piccoli insetti in modo rapido e intelligente, ma non tutti i coltivatori sono disposti a usarli. Possono avere effetti sulla qualità dei fiori e, in generale, non sono il massimo per l'ambiente. Per fortuna, esistono alcuni modi meno invasivi per aiutare le tue signore.

 

Sintomi dei minatori fogliari

per eliminare i minatori di foglie, premi le foglie con le dita per schiacciare gli insetti.
 

L'olio di neem è un pesticida e fungicida organico molto usato e può fare miracoli nella lotta contro i fastidiosi minatori fogliari. È possibile trovare questo prodotto in qualsiasi centro di giardinaggio o idroelettrico rinomato. L'olio viene estratto dal frutto dell'albero di neem, originario di India, Sri Lanka, Bangladesh e Pakistan. Uno degli enormi vantaggi dell'uso dell'olio di neem è che attacca solo gli insetti che vogliamo tenere lontani dalle nostre piante di cannabis, e non quelli benefici. Le coccinelle, le alzavole e i lombrichi non sono assolutamente influenzati dall'olio di neem, mentre un'ampia gamma di insetti da cui vogliamo stare alla larga lo detestano.

L'olio di Neem si applica preferibilmente come spray fogliare. Per preparare uno spray, è sufficiente aggiungere un cucchiaino di olio di Neem a circa un litro di acqua calda, senza dimenticare di aggiungere qualche goccia di sapone insetticida per aiutare l'olio a emulsionarsi con l'acqua. A questo punto non resta che dare una bella spruzzata alla pianta. Ricordati di concentrarti su tutta la pianta e in particolare sulla parte inferiore delle foglie, perché è qui che vengono più comunemente deposte le uova. Questa applicazione dovrebbe sbarazzarsi dei minatori fogliari dopo un paio di utilizzi e funziona anche come ottimo strumento di prevenzione per altri problemi di infestazione. Non dimenticare che però che l'olio di Neem non deve essere usato nelle ultime 3 settimane del ciclo di fioritura e, se lo applichi durante la fioritura, fai molta attenzione a non spruzzare i punti di germogliazione.

I predatori benefici possono aiutare a tenere sotto controllo il numero di parassiti fastidiosi, come i minatori fogliari, aggiungendo al contempo la biodiversità del vostro giardino. Ce ne sono alcuni da tenere a mente, ma per i problemi di minatori fogliari la vespa parassita Diglyphus Isaea è la tua migliore amica. Amano banchettare con i minatori fogliari quando sono ancora allo stadio di larva e una volta che hanno raggiunto il periodo del loro ciclo vitale in cui mangiano le foglie. Altri insetti benefici che potresti pensare di aggiungere al tuo giardino di cannabis sono:

  • Mantide religiosa
  • Coccinelle
  • Delphastus Catalinae
  • Coleotteri della Rove
  • Nematodi
  • Insidiosi insetti dei fiori
  • Tignole verdi

Le trappole adesive non ridurranno di molto il numero di minatori fogliari che attualmente attaccano le tue piante, ma sono piuttosto efficaci nel ridurre il numero di insetti adulti, il che aiuta a prevenire la diffusione di nuove larve. Sono disponibili in una gamma di colori vivaci e brillanti che i parassiti trovano quasi irresistibili, e tutto ciò che devi fare è metterne alcune intorno alla base di ogni pianta e appenderne altre all'interno e intorno alla chioma.

Se vedi che l'infestazione sta sfuggendo di mano, l'unico modo per rimuoverli in modo efficace è quello di rimuovere le foglie. Questo assicurerà che tutti i bug che mangiano la tua pianta vengano rimossi. Ovviamente, questo può arrestare la crescita della tua pianta ma non fare nulla sarà ancora peggio per le tue piante di cannabis.

8. In conclusione

I minatori di foglie non sono un grosso problema in un piccolo numero. Certo, fanno male alla tua pianta ma non rappresentano un rischio enorme a meno che non si tratti di una grave infestazione. Se riscontri continui problemi con piaghe e parassiti, ti consigliamo la nostra nuova Gorilla Cookies Auto.

 

La sua alta resistenza ti darà un vantaggio su qualsiasi tipo di parassita. Cerca di prenderti sempre cura di tutti problemi nelle prime fasi in modo che la tua pianta non soffra troppo in seguito.

09 September 2022