Cosa sono i Tricomi e la loro Importanza

Cosa sono i Tricomi e perché sono la Ragione Principale per cui Consumiamo e Coltiviamo Cannabis?
15 May 2020
5 min read
Cosa sono i Tricomi e la loro Importanza

Contenuti:
  • 1. Cosa sono i tricomi?
  • 2. Cosa c'è dentro i tricomi?
  • 2. a. Terpeni
  • 2. b. Flavonoidi
  • 2. c. Cannabinoidi
  • 2. d. Tricomi bulbosi
  • 2. e. I tricomi capitato sessile
  • I tricomi capitato-peduncolato
  • Questa è la famiglia di tricomi più grande che esiste. possono essere visti anche ad occhio nudo e la loro struttura consiste in un peduncolo attaccato alla testa della ghiandola.la testa della ghiandola è il luogo nel quale avviene la sintesi dei cannabinoidi e dei terpeni.5. differenti colori dei tricomi e cosa significano.
  • 2. f. Tricomi chiari
  • 2. g. Tricomi torbidi
  • 2. h. Tricomi ambrati
  • 3. L'importanza dei tricomi
  • 4. In conclusione

Chiunque consuma cannabis alla fine arriva a conoscere l'anatomia della pianta, in particolare i tricomi. Queste piccole ghiandole presenti nella cannabis sono responsabili non solo di farti sballare, ma anche delle caratteristiche di ogni varietà.

1. Cosa sono i Tricomi?

I tricomi sono la parte appiccicosa della pianta, sono ghiandole dall'aspetto di funghi che producono e immagazzinano tutti i composti che ci portano in alto. Queste ghiandole hanno una larghezza che varia da 10 a 100 nanometri di larghezza e sono la ragione per l'aspetto lucido e gelido delle gemme.

I tricomi iniziano ad apparire sulla cannabis non appena le piante entrano nella fase di fioritura, continuano ad apparire verso la fine del ciclo di vita e sono al massimo della potenza proprio quando la pianta è pronta per essere raccolta.

Quando le cime della pianta iniziano a svilupparsi, anche i tricomi iniziano a formarsi lungo il gambo, le foglie e le gemme. I coltivatori devono fare attenzione quando maneggiano le loro piante durante la fase di fioritura, poiché i tricomi sono volatili e possono essere degradati dal contatto fisico, nonché da calore, luce e ossigeno.

2. Cosa c'è Dentro i Tricomi?  

I tricomi non solo producono, ma immagazzinano cannabinoidi, flavonoidi e terpeni. Per questo motivo, quando i tricomi si rompono, rilasciano l'olio appiccicoso all'interno. Questo è ciò che dà alle gemme la loro viscosità ed è ciò che estraiamo quando facciamo l'hashish, per esempio.

Terpeni 

I terpeni sono responsabili di dare ai fiori il loro sapore e la loro diversità aromatica, i terpeni hanno dimostrato di funzionare con i cannabinoidi per migliorare le loro proprietà naturali. Come i cannabinoidi, i terpeni interagiscono con i recettori per fornire una varietà di effetti.

 

Terpeni di cannabis più comuni, i loro effetti e benefici.
 

Flavonoidi

I flavonoidi sono fitonutrienti che contribuiscono al colore, al gusto e all'olfatto della pianta. Le cannaflavine (flavonoidi esclusivi della cannabis) collaborano con gli altri composti per fornire un'ampia varietà di benefici per la salute. Insieme ai terpeni, ha proprietà antinfiammatorie, ad esempio.

Cannabinoidi  

La cannabis contiene più di 100 cannabinoidi, inclusi THC e CBD. Questi cannabinoidi interagiscono con il sistema endocannabinoide del tuo corpo, insieme a terpeni e flavonoidi sono ciò che fornisce effetti di cannabis.

3. Differenti Tipi di Tricomi

I tricomi possono essere trovati in molte specie di piante in tutta la natura, possono assumere forme e scopi diversi. Nella cannabis si possono trovare in tre diverse varietà:

Tricomi Bulbosi

I tricomi bulbosi sono il più piccolo dei tre tipi e possono essere visti solo con l'aiuto di una lente d'ingrandimento. Sono i più piccoli e meno abbondanti sulla cannabis, di solito misurano circa 10-15 nanometri, anche se contengono cannabinoidi, terpeni e flavonoidi, le loro dimensioni ridotte ne limitano la capacità.

 

Diversi tipi di tricomi trovati nelle piante di cannabis.
 

I Tricomi Capitato Sessile

Tipologia di tricomi  leggermente più grandi della precedente, e sono formati da una testa e uno stelo. Questi tricomi sono molto più abbondanti dei tricomi bulbosi, ma niente a che vedere con i tricomi capitato peduncolato.

I Tricomi capitato-peduncolato

Questa è la famiglia di tricomi più grande che esiste. Possono essere visti anche ad occhio nudo e la loro struttura consiste in un peduncolo attaccato alla testa della ghiandola. La testa della ghiandola è il luogo nel quale avviene la sintesi dei cannabinoidi e dei terpeni.

5. Differenti Colori dei Tricomi e cosa Significano. 

Proprio come i fiori di cannabis maturano e maturano, anche i tricomi lo fanno. Passano da un chiaro, poi nuvoloso, alla fine diventano ambra. Dal colore del tricoma possiamo vedere se i cannabinoidi sono ossidanti e in questo modo possiamo sapere quale tipo di effetto aspettarsi dai nostri fiori.

Tricomi Chiari

I tricomi chiari significano che i cannabinoidi e gli altri composti non hanno ancora iniziato ad ossidarsi e sono relativamente nuovi. In questo momento, la produzione di THC e terpeni è al suo apice, mentre i livelli di CBD sono ancora bassi. Ciò significa che la raccolta di questo colore avrà un effetto psicoattivo più cerebrale.

 

I tricomi stanno cambiando colore in varie fasi.

Se cerchi quella testa frettolosa associata alle varietà Sativa puoi sperimentare con la nostra Crystal Meth Auto. Raccoglierla in questa fase esacerberà sicuramente i suoi effetti Sativa e non appena la consumerai sentirai la corsa cerebrale psicoattiva, perfetta per una giornata intensa.

Suggerimento: fai attenzione durante la raccolta in questa fase! Il THC deve maturare prima di poter dare gli effetti desiderati, quindi consigliamo di attendere fino a quando almeno il 50% dei tricomi raggiungerà la fase successiva per la raccolta.

Tricomi Torbidi

I tricomi torbidi significano che una piccola percentuale di THC si è trasformata in CBD e otterrai l'erba classica che stai cercando. L'effetto sarà sia a livello di testa alta (euforico e di miglioramento dell'umore) che a livello di corpo (antidolorifico e antistress).

Questo è quando la maggior parte dei coltivatori raccoglie i loro fiori ed è generalmente considerato il momento giusto per raccogliere. Puoi anche usare i pistilli come indicatore quando più del 50% dei peli sono diventati arancioni significa che sei in questa fase.

Se si desidera un massimo più equilibrato, si consiglia di raccogliere in questa fase. I tricomi nuvolosi offriranno un piacevole effetto che diventerà gradualmente un effetto rilassante per il corpo, perfetto per combattere lo stress e il dolore cronico. Se stai cercando questo tipo di effetto, ti suggeriamo di sperimentare con il nostro Zkittlez Auto.

Tricomi Ambrati

Se stai cercando un effetto più Indica (rilassante, blocco del divano, tipo di aiuto per il sonno alto) puoi lasciare che i tuoi germogli maturino un po 'di più. In questa fase, la maggior parte del THC si è convertito in CBD e produrrà molto più un body-high che un head-high.

Questo di solito è per i coltivatori che coltivano fiori medicinali e può essere ideale per le persone che cercano fiori antidolorifici o per curare l'insonnia, anche per gli utenti ricreativi che vogliono ridurre alcuni dei più potenti effetti psicoattivi che la raccolta precoce può fornire.

Per le persone che non amano in alcun modo un high cerebrale e sono alla ricerca di un tipo più alto di Indica per aiutarti a dormire o per ridurre il dolore, ti consigliamo di sperimentare con il nostro Gelato Auto.

 

La raccolta in questa fase ti darà un effetto high-body con un leggero effetto di miglioramento dell'umore.

6. L'Importanza dei Tricomi

I tricomi offrono molteplici benefici alla pianta di cannabis. La cannabis produce tricomi come meccanismo di difesa, queste ghiandole fungono da barricata contro i parassiti a causa del loro sapore amaro e forte odore. Fungono anche da anti-sole per evitare raggi UV dannosi per raggiungere il tessuto vegetale ed evitare la combustione.

Per noi consumatori, sono la ragione principale per cui consumiamo e coltiviamo cannabis. I tricomi sono la parte della pianta che produce e immagazzina terpeni, cannabinoidi e flavonoidi. Questi composti sono responsabili, non solo di portarci in alto, ma anche di conferire l'aroma, il sapore, il colore e il tipo di alta qualità alla vasta gamma di varietà diverse.

7. In Conclusione

Cristalli, gelo, zucchero ... Non importa come la chiami, i tricomi sono il motivo per cui amiamo la cannabis e il motivo per cui la coltiviamo. Ricorda, i tricomi sono ciò che conferisce all'enorme varietà di ceppi le sue caratteristiche ed è la parte più importante della pianta di cannabis.

15 May 2020
Comments