FastBuds seedbank #1 with 9695 diaries and a rating of Growdiaries 8.8/10 on GrowDiaries
Growdiaries 8.8/10 with 10011 diaries on GrowDiaries

Concentrati: Come Fare Il Rosin

Il rosin è un concentrato privo di solventi di alta qualità prodotto esclusivamente applicando calore e pressione.
25 September 2022
8 min read
Concentrati: Come Fare Il Rosin

Contenuti:
  • 1. Rosin
  • 2. Cos'è il rosin?
  • 3. Perché il rosin è differente?
  • 4. Come si fa il rosin?
  • 4. a. Un rapido riassunto della colofonia per raddrizzare i capelli fatta in casa
  • 4. b. Qual è la resa potenziale del rosin per piastre per capelli fatto in casa?
  • 5. Il rosin è un estratto a spettro completo?
  • 6. Le migliori varietà da coltivare per la resina fatta in casa
  • 7. In conclusione

Il rosin è uno dei concentrati più semplici che puoi fare a casa. A differenza di altri estratti come il BHO che utilizza solventi, il rosin è priva di solventi e richiede solo calore e pressione per essere resa più sicura da produrre.

1. Rosin

Negli ultimi due anni il rosin è diventata più popolare, sebbene l'applicazione di calore e pressione non sia stata inventata esclusivamente per la cannabis. Il desiderio di produrre concentrati di buona qualità a casa propria ha aumentato la quantità di presse per colofonia disponibili sul mercato e, sebbene le presse per colofonia siano chiamate "concentrati per tutti" per la loro semplicità, questo concentrato può essere di altissima qualità. 

2. Cos'è il Rosin?

Nonostante sia un concentrato privo di solventi e il processo di produzione è diverso, viene commercializzato con lo stesso target degli estratti a base di solvente: un prodotto più potente.

 

Colofonia che fuoriesce dal sacchetto del filtro.
 

E come tutti gli altri prodotti simili, è un prodotto più potente che consiste nell'estrarre tutti i composti dai tricomi, scartare il materiale vegetale e rimanere solo con ciò che conta di più per quasi tutti i consumatori: cannabinoidi, terpeni e flavonoidi.

3. Perché Il Rosin È Differente?

In realtà, il rosin stesso non è molto diverso dagli estratti a base di solvente. La differenza sta nel processo, poiché il rosin è realizzato con una macchina in cui controlliamo il calore, la pressione e per quanto tempo applicarli, in modo da ottenere quasi tutte le diverse consistenze e trame sul mercato. Applicando diverse combinazioni di calore e pressione possiamo ottenere shatter, budder, wax e persino diamanti di THC.

4. Come si fa Il Rosin?

Il rosin può essere prodotto in casa con una pressa per rosin; oggi ci sono molte marche tra cui scegliere, ognuna delle quali ha i suoi pro e i suoi contro. Anche se il loro prezzo può essere elevato per il coltivatore domestico abituale, a partire da circa 350 dollari, l'investimento vale la pena. Tieni presente che il prodotto finale dipenderà dalla qualità del materiale che ci entra, se riesci a coltivare fiori davvero buoni, il risultato può essere pari o superiore a quello che trovi in molti dispensari.

Per produrre correttamente la colofonia, sono necessari fiori o hashish, una pressa per colofonia, sacchetti filtranti e carta pergamena. Un buon consiglio per produrre la migliore colofonia possibile, invece di pressare i fiori bisogna pressare il kief ottenuto con i metodi dell'hashish ad acqua o dell'hashish secco setacciato.

 

Materiali necessari per la produzione di rosin.
 

Il primo passo è riempire i sacchetti filtranti con la cannabis, assicurandosi di lasciare un po' di spazio in modo che quando i sacchetti filtranti vengono schiacciati non saltino fuori. Questi sacchetti filtranti sono simili ai sacchetti usati per la produzione di bubble hash o alla rete filtrante usata nel dry sift e permetteranno agli oli di uscire mentre il materiale vegetale rimarrà nei sacchetti. I sacchetti filtranti riempiti devono essere posti all'interno di una "busta" di carta pergamena, dove verrà raccolta la colofonia, quindi è necessario utilizzare un pezzo di carta abbastanza grande piegato a metà, con il sacchetto filtrante pieno di cannabis al centro.

 

Pressa di Rosin.
 

Dopo aver preparato tutto, dovrete regolare il tempo, la temperatura e la pressione; questo dipende esclusivamente da te e dal prodotto che desideri ottenere. Questi fattori dipendono anche dalla marca di pressa per colofonia che utilizzate, assicurati di avere tutte le informazioni necessarie prima di iniziare a produrre la tua resina. Quando tutto è pronto, posizionare la carta pergamena con il sacchetto al centro delle due piastre della pressa e avviare il processo; dopo circa 1 minuto si vedrà la resina iniziare a fuoriuscire. 

A seconda della consistenza che si vuole ottenere, si può avere un barattolo di vetro per raccogliere il rosin o, se si vuole ottenere una consistenza più soda, la si può raccogliere dalla carta pergamena. Se al momento non puoi permetterti una pressa per colofonia, puoi iniziare a fare i tuoi dabs a casa con una piastra per capelli; ovviamente, la qualità non sarà altrettanto buona di quella di una pressa per colofonia perché non puoi controllare nient'altro che la pressione, ma il processo è abbastanza simile.

UN RAPIDO RIASSUNTO DELLA COLOFONIA PER RADDRIZZARE I CAPELLI FATTA IN CASA

L'elenco completo dell'attrezzatura necessaria per preparare l'estratto di colofonia in casa è il seguente:

  • Una piastra per capelli
  • Carta pergamena (o carta da forno)
  • La cannabis da utilizzare per l'estrazione. Può trattarsi di bud, trim, shake, kief o hashish.
  • Un raschietto per raccogliere la colofonia
  • Una pressa per polline (non è necessaria al 100%, ma aiuta il processo)
  • Sacchetti filtro
  • Guanti di sicurezza

Se stai cercando una buona piastra per capelli da usare per la produzione di colofonia, ti suggeriamo la piastra per capelli Remington S9130S (in quanto ha piastre riscaldanti super larghe da 2 pollici, 30 diverse impostazioni di temperatura e si riscalda in soli 15 secondi) o la piastra per capelli KIPOZI Professional Titanium Flat Iron, se stai cercando un'usabilità simile ma a un prezzo molto ridotto. La prima cosa da tenere a mente è che quando si usa una piastra per capelli per fare l'estratto di colofonia, bisogna andarci piano. Non utilizzare mai più di 1 grammo di erba alla volta, poiché le piastre riscaldanti non sono abbastanza grandi per gestire più di questo quantitativo. In realtà, probabilmente è meglio pressare circa mezzo grammo alla volta. Quindi, trita bene l'erba appiccicosa.

Se disponi di una pressa per polline, pressa la bontà macinata e trasformala in un bel disco piatto. Se preferisci, puoi usare una pepita intera non macinata: i risultati non dovrebbero differire troppo. Se si utilizzano i germogli, questi possono essere messi direttamente nella carta pergamena, ma se si vuole trasformare il kief o l'hashish in colofonia, è meglio metterli prima in un sacchetto filtrante e poi avvolgerli nella carta pergamena. Le dimensioni migliori dei sacchetti filtranti per i diversi prodotti sono le seguenti:

  • Hashish secco/bollicine/ghiaccio secco - da 36 a 90 micron
  • Hashish puro - da 25 a 70 micron
  • Fiori/trim/shake - da 90 a 220 micron (o senza sacchetto)

Tieni presente che questi sacchetti filtranti ruberanno un po' della tua preziosa colofonia. Quando prepariamo la resina, di solito usiamo Bud e non ci preoccupiamo dei sacchetti, perché servono solo a catturare alcune impurità che non ci interessano. In questo modo si ottiene una percentuale maggiore di resina. Collega la piastra per capelli e accendila. Riteniamo che sia meglio iniziare con una temperatura più bassa e aumentarla lentamente fino a trovare il punto giusto. Per ottenere una resina a spettro completo (un estratto contenente l'intera gamma di cannabinoidi e terpeni contenuti nel fiore) è necessario mantenere le temperature più basse possibile. I terpeni sono la prima cosa ad evaporare quando si prepara la colofonia, quindi andate a bassa e lenta temperatura! 215°F (circa 100°C) è un buon punto di partenza. Prendi il guanto di sicurezza (un guanto da forno funziona perfettamente), avvolgi l'erba nella carta pergamena e crea un piccolo involucro sicuro intorno ad essa.

Posiziona la piastra per capelli su un tavolo resistente al calore e falla stare in piedi in modo che le piastre siano rivolte verso l'alto e verso il basso. Metti la piccola busta di bontà sulla piastra inferiore e chiudi l'acconciatura in modo che il pacchetto di erba sia ben saldo all'interno. Premete (con la mano coperta dal guanto da forno) per 15-20 secondi. È necessario esercitare una certa pressione. Se stai facendo tutto correttamente, dovresti sentire immediatamente un bel suono sfrigolante e chiaro. Lascia la piastra per capelli, rimuovi il pacchetto di germogli e sposta l'apparecchio bollente fuori dai piedi. Le scottature accidentali sono frequenti quando si prepara la resina fatta in casa, soprattutto se ci si è già concessi un po' di roba buona. Rimuovi con cautela l'erba dalla carta pergamena senza toccare la resina che la circonda. Utilizza uno strumento di raschiatura per raccogliere tutta quella bontà appiccicosa, ed ecco che hai appena creato la tua colofonia personale! Puoi ricomprimere l'erba ancora una volta per assicurarti di non aver lasciato nulla e, se vuoi, puoi usare l'erba rimasta per fare un po' di cannabutter.

QUAL È LA RESA POTENZIALE DEL ROSIN PER PIASTRE PER CAPELLI FATTO IN CASA?

Esiste un'ampia gamma di fattori che influenzano la resa potenziale della colofonia fatta in casa. La varietà utilizzata, il calore e la pressione applicati, la qualità della resina e persino l'umidità relativa della stanza in cui si lavora possono influire sulla resa. Ma, in generale, ci si può aspettare un rendimento del 7%-15% circa quando si utilizzano fiori di buona qualità. Quindi, se inizi con una gemma di 1 grammo, aspettati di ottenere da 0,07 a 0,15 grammi di colofonia.

5. Il Rosin È un Estratto A Spettro Completo?

Come detto sopra, con una pressa per rosin puoi controllare quasi ogni aspetto del prodotto finale, quindi puoi creare una resina a spettro completo, ma non tutta la colofonia ha l'intero spettro dei cannabinoidi. I concentrati a spettro completo sono quelli che hanno tutti i diversi cannabinoidi, per produrre una colofonia a spettro completo devi farlo con una bassa quantità di calore, questo influenzerà la consistenza e la consistenza.

 

Resina pronta per essere consumata.
 

Il basso calore necessario per rendere la colofonia a spettro completo si tradurrà in una consistenza più sdolcinata perché contiene più oli, mentre i diamanti e le frantumazioni hanno bisogno di più calore e ciò comporterà l'evaporazione di più cannabinoidi e terpeni, risultando più fragile e potente prodotto, come frantumi o diamanti.

6. LE MIGLIORI VARIETÀ DA COLTIVARE PER LA RESINA FATTA IN CASA

Qui a FastBuds abbiamo impiegato anni di sangue, sudore e lacrime per produrre i migliori ceppi autofiorenti del pianeta. Queste varietà sono ampie e molto varie, ma se sei alla ricerca di un seme che produca quantità ridicole di resina con un profilo terpenico all'altezza, ce ne sono un paio che ti consigliamo.

La creme de la creme del mondo auto, con un high fantasticamente bilanciato, una potenza del 26% di THC e un profilo terpenico come nessun altro. La produzione di resina della Gorilla Auto Punch è ultraterrena.

La nostra opzione più potente disponibile al momento, con un ridicolo 27% di THC. Offre rese superlative, uno degli high più euforici del mercato e così tanta resina che sembra sia stata lasciata fuori in una tempesta di neve.

Un ibrido a dominanza Indica che ti farà letteralmente impazzire.  È la nostra varietà più richiesta dai coltivatori che vogliono trasformare le loro cime in estratti e offre uno dei profili terpenici più unici mai prodotti, con un'enorme percentuale di THC del 24%.

7. In Conclusione

Il rosin è un ottimo modo per produrre concentrati di alta qualità (ovviamente la qualità dipende dal materiale che stai premendo). Non solo garantisce buoni concentrati, ma offre all'utente un ampio controllo di tutte le variabili, consentendo di produrre quasi ogni tipo di consistenza e consistenza sul mercato.

 

Se ti stai avventurando nel mondo della colofonia, assicurati di iniziare con materiali della massima qualità possibile. Per questo consigliamo la nostra nuova Strawberry Pie Auto, che produce un sacco di terrificanti tricomi su tutto il bocciolo e le foglie, perfette per le estrazioni.

25 September 2022