Acquista 2 Ottieni 1 GRATIS Compra ora!

Coltivare Cannabis Outdoors: Guerilla Growing

20 June 2020
5 min read
Coltivare Cannabis Outdoors: Guerilla Growing

Contenuti:
  • 1. Guerilla grow: definizione
  • 2. Trovare il posto adeguato
  • 2. a. Acqua
  • 2. b. Luce solare
  • 2. c. Camouflage
  • 2. d. Terreno
  • 2. e. Piaghe
  • 3. Vantaggi
  • 4. Svantaggi
  • 5. In conclusione

1. Guerilla Grow: Definizione

Guerrilla grow  è un metodo di coltivazione in cui le piante di cannabis si trovano in un'area isolata. Può anche essere un coltivo nascosto nel cortile, ma di solito viene fatta lontano dalla città, nelle fattorie o nelle piccole città dove puoi facilmente raggiungere la foresta o la giungla (a seconda di dove vivi), anche se deve essere un posto che solo tu conosci perché se troppo facile da scovare, i malintenzionati possono rubare le tue piante.

 

la cannabis si fonde con la vegetazione circostante.

Questo metodo consiste nell'utilizzare le risorse naturali per far crescere le tue piante dal seme alla raccolta (quindi non corri il rischio di essere scoperto durante l'irrigazione, ad esempio).

Ora devi trovare un posto perfetto, uno in cui le piante ricevono una buona quantità di luce, con una fonte d'acqua nelle vicinanze (come un fiume o uno stagno), dove altre piante intorno stanno crescendo sane e senza insetti, e ovviamente, dove risulta difficile trovarle.

Un'altra cosa che il posto perfetto deve avere è una buona quantità di vegetazione, questo perché devi camuffare le tue piante in modo che non si distinguino.

2. Trovare Il Posto Adeguato

Trovare il posto perfetto può essere piuttosto difficile perché considerare varie cose. Proprio come coltivare cannabis sul tuo balcone o in una tenda da coltivazione, devi trovare un posto che fornisca quanto segue:

Acqua

Come forse saprai, le piante hanno bisogno di acqua. Quando la guerriglia coltiva cannabis è molto importante tenerlo a mente perché se vivi in un clima secco, dovrai trovare un fiume, uno stagno o una fonte d'acqua per piantare la tua cannabis nelle vicinanze.

Se vivi in un posto molto umido, prova a trovare un posto con la luce solare diretta in modo che la tua pianta non ottenga la muffa, anche se questo può sembrare difficile, devi guidare te stesso dall'aspetto delle piante vicine.

Luce Solare

La luce solare è vitale per le piante per produrre zuccheri e crescere, quindi quando cerchi il posto perfetto questa è la prima cosa che devi cercare. Quando si sceglie il luogo perfetto, è necessario cercare il luogo che riceve più luce solare possibile.

Un buon modo per cercarlo è fare una passeggiata di ricognizione della zona al mattino, pomeriggio e di nuovo quando il sole tramonta, in questo modo puoi avere un'idea se il luogo riceve abbastanza luce durante il giorno.

 

Optimal conditions for the perfect spot for guerilla growing cannabis.
 

Inoltre, dovresti scegliere un posto dove la canopia degli alberi permetta di vedere il cielo. Se la luce del sole non passa attraverso gli alberi, avrà difficoltà a raggiungere le tue piante.

Camouflage

Poiché un guerrilla grow consiste nel nascondere letteralmente le tue piante, devi trovare un posto con molta vegetazione. Ricorda che non vuoi che la tua pianta sia coperta da quelle intorno ma vuoi trovare un posto dove la tua pianta di cannabis possa mimetizzarsi con la vegetazione.Questo è un aspetto molto importante di questo metodo di coltivazione, se scegli un posto dove non ci sono molte piante in giro, una pianta di cannabis da 2m si distinguerà, specialmente durante la fioritura.

Terreno

Se vivi in un posto in cui la cannabis è illegale, non vuoi essere visto entrare e uscire dal posto che hai scelto di piantare. Ciò significa che non puoi andare ogni paio di giorni per innaffiare le piante.

Ecco perché devi trovare un posto con un buon terreno, per essere sicuro di ciò dovrai controllare la vegetazione intorno. Se le piante intorno sono sane, probabilmente anche le piante cresceranno sane.

 

Poiché guerrilla grow consiste nel nascondere letteralmente le tue piante, devi trovare un posto con molta vegetazione.

Puoi anche scavare una buca per verificare se il terreno è fertile. Un buon segno è quando sono presenti vermi e il terreno ha un ricco colore scuro, anche se non è necessario se vedi che la vegetazione vicina sta crescendo bene. Se le altre piante appaiono insalubri, è probabile che anche la tua pianta lo diventerà.

Suggerimento: se sei preoccupato per i nutrienti nel terreno, puoi mescolare fertilizzanti in polvere a rilascio lento un paio di settimane prima della semina, questo garantirà che il terreno sia buono per la tua pianta.

Piaghe

Un'altra cosa che devi cercare sono i segni di insetti o muffaSe vedi delle macchie gialle sulle foglie o delle fasce sulle piante, allora devi evitare quella macchia.

Prova anche a cercare segni di animali che potrebbero mangiare le tue piante come uccelli, conigli o persino cani e gatti che potrebbero mangiare le tue piante di cannabis, quindi fai attenzione.

Puoi proteggere le tue piante con una gabbia metallica, ma è meglio non farlo, perché se lo fai dovrai entrare con gli strumenti e la gabbia metallica stessa e le persone possono vederti. Inoltre, la gabbia metallica può cadere sulla tua pianta e ucciderla. Il modo migliore è trovare un buon posto in modo da non doverti preoccupare di cose come questa.

3. Vantaggi

Non ci sono molti altri vantaggi se non che la pianta è lontana da casa tua. Questo è estremamente utile per i coltivatori che vivono in un paese in cui la cannabis è illegale perché anche se potresti finire senza un raccolto se qualcuno finisce per rubare il tuo raccolto, non verrai arrestato.

 

Pianta di cannabis che cresce in una foresta, circondata dalla vegetazione naturale
 

Tieni presente che se diventi troppo ansioso e vai a controllare regolarmente la tua pianta, le persone potrebbero vederti, riconoscerti o la tua auto e se succede qualcosa, potrebbero segnalarti alla polizia in modo da non dover andare vicino al luogo stai crescendo a meno che non sia estremamente importante.

Se possibile, visita il punto prescelto solo per piantare il seme, quando hai intenzione di raccogliere e al massimo una volta al mese, se necessario.

4. Svantaggi

Come ormai saprai, ti consigliamo di andare a controllare la tua pianta fino a quando non ti avvicini al raccoltoQuesto è uno svantaggio enorme perché la tua pianta potrebbe morire e non lo saprai fino a un paio di mesi dopo.

Ci sono molti fattori che possono influenzare le piante selvatiche come animali, tempeste, altre persone e la mancanza di nutrienti tra gli altri, quindi assicurati di avere il posto giusto prima di germinare i semi.

 Il luogo adatto sarà una combinazione di tutti gli elementi sopra specificati.

5. In Conclusione

Una buona idea sarebbe quella di piantare una varietà che non cresca troppo ed è resistente a tutti i climi e gli insetti. A tale scopo, consigliamo la nostra nuova Gorilla Cookies Auto.

 

Guerrilla grow non è facile, anche se non devi fare altro che germinare il seme, non puoi regolare l'ambiente durante il ciclo di vita della pianta, questo rende abbastanza difficile trovare un buon posto.

20 June 2020
Comments