Excellent 4.8 out of 5 based on 4,357 reviews on Trustpilot
4.8 out of 5 based on 4,357 reviews on Trustpilot

General Hydroponics Tabella di alimentazione | Guida all'uso

Come coltivare la cannabis usando prodotti General Hydroponics e una tabella di alimentazione per gli autofiorenti!
05 July 2022
15 min read
General Hydroponics Tabella di alimentazione | Guida alluso

Contenuti:
  • 1. Raccomandazioni del produttore
  • 2. Le basi dell'organizzazione
  • 3. Nutrienti di base
  • 3. a. Floramicro
  • 3. b. Floragro
  • 3. c. Florabloom
  • 4. L'uso dei microbi nella coltivazione idroponica generale
  • 5. Programma di alimentazione per principianti ml/l
  • 6. Supplementi
  • 6. a. Rapidstart (radici)
  • 6. b. Liquid koolbloom (peso)
  • 6. c. Floralicious plus (aroma)
  • 6. d. Florakleen (flush)
  • 7. Programma di alimentazione per i coltivatori esperti ml/l
  • 8. Supplementi extra
  • 8. a. Armorsi (difese)
  • 8. b. Diamond nectar (peso)
  • 8. c. Florablend (aroma)
  • 8. d. Calimagic (vigore)
  • 8. e. Floranectar (sapore)
  • 8. f. Dry koolbloom (maturazione)
  • 9. Programma di alimentazione del coltivatore esperto
  • 9. a. Programma di alimentazione del coltivatore esperto ml/l (fase vegetativa)
  • 9. b. Programma di alimentazione del coltivatore esperto ml/l (fase di fioritura)
  • 10. Tabella per la coltivazione di autofiorenti in terra
  • 10. a. Ripen
  • 10. b. Bio roots
  • 10. c. Bio protect
  • 10. d. Bio bloom
  • 10. e. Mineral magic
  • 10. f. Autoflower programma di alimentazione per il suolo (ml/l)
  • 11. è necessario sciacquare prima del raccolto?
  • 12. In conclusione

General Hydroponics si è evoluta molto dal suo inizio più di 40 anni fa, da allora, hanno creato i loro prodotti con un obiettivo in mente: migliorare e far progredire la qualità dei prodotti agricoli e innovare attraverso una vasta ricerca.

Con sede a Santa Rosa, CA, l'azienda ha dedicato decenni a trovare soluzioni e sistemi che possono aiutare chiunque a prendersi cura di una coltura e ottenere i migliori risultati possibili, grazie alla loro efficacia, i loro prodotti sono diventati estremamente popolari in Nord America e in Europa, essendo tra i prodotti più utilizzati dai coltivatori idroponici.

Quindi, se sei un coltivatore idroponico o coltivi in un mezzo sterile come la fibra di cocco, la perlite, la lana di roccia o i pellet di argilla, continua a leggere per conoscere il contenuto dei nutrienti General Hydroponics, come usarli, i consigli migliori e il nostro programma di alimentazione consigliato per i principianti e i coltivatori più esperti!

1. Raccomandazioni del Produttore

Prima di tutto, è essenziale leggere le seguenti raccomandazioni di General Hydroponics:

  • Mantenere la soluzione nutritiva a (o sotto) 24°C;
  • Permettere il 5-25% di deflusso durante ogni irrigazione;
  • Mantenere il pH tra 5,5-6,5;
  • Per risultati migliori sciacquare dopo 1-3 somministrazioni.
  • Se la vostra acqua è superiore a 200 ppm totali o 70 ppm di calcio, usate Flora Hardwater Micro invece di FloraMicro.
  • Quando si usano sia Armor Si che CALiMAGic, aggiungere prima Armor Si al serbatoio.
  • Quando si usa Armor Si e/o CALiMAGic, con Flora Series, questi prodotti devono essere aggiunti prima di aggiungere FloraMicro.

Tieni presente che non dicono che è obbligatorio seguire le loro raccomandazioni, ma facendolo avrai risultati migliori, quindi se puoi, ti consigliamo di seguirlo rigorosamente.

Ricordate che non è obbligatorio seguire le loro raccomandazioni, ma se lo fate potrete ottenere risultati migliori. Per la maggior parte, le autofiorenti sono piante che si nutrono poco rispetto ai fotoperiodi e si può fare a meno di alimentarle. Se si vuole sperimentare, si consiglia di dimezzare il nutrimento e vedere come reagiscono le piante. I nutrienti in bottiglia non sono economici e ci dispiace vedere persone che perdono i loro soldi senza motivo quando le piante sarebbero più che felici con una quantità minore.

2. LE BASI DELL'ORGANIZZAZIONE

Prima di addentrarci in tutti gli aspetti generali della coltivazione idroponica, vogliamo aiutarvi a mantenervi organizzati utilizzando tutte le tabelle di alimentazione per massimizzare l'efficienza. Con tutti i diversi flaconi e nomi di sostanze nutritive, il primo utilizzo può diventare davvero opprimente, quindi è sempre importante tenere traccia di tutto ciò che si coltiva. I due strumenti organizzativi più importanti di cui avrete bisogno sono un calendario e un quaderno. Noi preferiamo usare un calendario con la gomma a secco. Il monitoraggio del PH, dei nutrienti utilizzati e del PPM può essere estremamente utile quando si cerca di identificare problemi di nutrienti o carenze delle piante in futuro. È inoltre buona norma tenere un aggiornamento dei tempi di pulizia delle attrezzature, per ricordarvi sempre di fare il lavoro necessario per mantenere la vostra coltivazione in perfetta forma. 

 

3. Nutrienti di base 

General Hydroponic sono nutrienti sintetici progettati per essere utilizzati in substrati sterili come fibra di cocco, lana di roccia, perlite, pellet di argilla, o setup idroponici senza terra, ma possono essere utilizzati nel terreno a seconda della purezza della vostra fonte di acqua.

 

Tabella generale di alimentazione per idroponica: nutrienti di base

General Hydroponics I nutrienti sono progettati per l'idroponica, ma possono essere utilizzati anche nel terreno.
 

Se state coltivando in terra non preoccupatevi, vi forniremo anche un programma di alimentazione per la terra, ma prima, impariamo a conoscere i loro prodotti e come possono essere benefici lavorano con i microbi. FloraMicro, FloraGro e FloraBloom è un fertilizzante in 3 parti e fornisce i nutrienti di base, cioè la maggior parte dei minerali necessari alla crescita delle piante.

FloraMicro

General Hydroponics FloraMicro appartiene alla linea Flora Series e fornisce una formula costantemente aggiornata e adattata alle ultime scoperte scientifiche.

 

FloraMicro Composizione

Nitrogeno (N)5.0%Rame (Cu)0.01%
Potassio solubile (K2O)1.0%Ferro (Fe)0.1%
Calcio (C)5.0%Manganese (Mn)0.05%
Boro (B)0.01%Molibdeno (Mo)0.0008%
Cobalto (Co)0.0005%Zinco (Zn)0.015%

 

Disponibile nella composizione per acqua dura o dolce, Flora Micro fornisce i micro, sub-micronutrienti e alcuni macronutrienti complementari necessari durante il processo di crescita e fioritura. Quando si utilizza l'acqua del rubinetto, è fondamentale acquistare un misuratore di TDS che misuri le parti per milione dell'acqua. Controllando i PPM dell'acqua si otterrà una lettura accurata della quantità di micronutrienti, che indicherà se è necessario acquistare un filtro RO o comprare acqua dal negozio.

FloraGro

FloraGro stimola la crescita strutturale e vegetativa, rafforzando le radici e fornendo la maggior parte dell'azoto, del potassio e dei minerali secondari della linea Flora Series. Per non confondersi, il potash è il potassio, mentre potash (potassa) è un'antica parola olandese che significa cenere di fuoco. Cenere di legna bruciata o di altro materiale vegetale che crea potassio.

 

FloraGro Composizione

Nitrogen o(N)2.0%
Fosfato (P2O5)1.0%
Potassio solubile (K2O)6.0%
Magnesio (Mg)0.5%

 

Le sostanze nutritive fornite dalla serie completa Flora permettono di soddisfare perfettamente i bisogni mutevoli delle vostre piante, variando la miscela e il ritmo del loro avanzamento in modo da usarne di più durante la crescita e di meno durante la fase di fioritura.

FloraBloom

FloraBloom fornisce gli apporti di fosforo e potassio di cui le vostre piante hanno bisogno per aumentare la loro salute e la formazione delle radici durante la crescita e aiuta a sfruttare al massimo il loro potenziale genetico durante la fase di fioritura.

 

FloraBloom Composizione

Fosfato (P2O5)5.0%
Potassio solubile (K2O)4.0%
Magnesio (Mg) 1.5%
Sulfuro (S)1.0%

 

Questo prodotto permette di soddisfare perfettamente i bisogni mutevoli delle vostre piante, variando la miscela al ritmo del loro progresso, in modo da utilizzare più FloraGro durante la fase vegetativa e più FloraBloom durante la fase di fioritura.

4. L'USO DEI MICROBI NELLA COLTIVAZIONE IDROPONICA GENERALE

Molte persone credono che, dal momento che coltivano in modo sintetico, non possano usare i microbi, e questo è particolarmente comune nella comunità idroponica. La verità è che tutti possono usare prodotti microbici per avere un grande impatto benefico sulla salute delle piante. L'idea sbagliata comune è che i nutrienti sintetici uccidano i microbi all'interno dei substrati, ma questo è completamente falso. Anche se c'è una leggera possibilità che alcuni microbi muoiano durante il processo, alla fine non ha importanza perché la maggior parte dei prodotti microbici contiene migliaia e migliaia di microbi benefici.

Ciò che i microbi fanno è proteggere la pianta da potenziali batteri patogeni, il che è molto vantaggioso durante la fase di clonazione o di inizio vegetazione, poiché la pianta è più debole e ha una zona radicale ridotta. In parole povere, i microbi mettono un segnale di divieto di accesso a tutti i potenziali agenti patogeni dannosi. La capacità di proteggere le piante dagli agenti patogeni consente inoltre alle piante di assorbire il nutrimento in modo più efficace, anziché assorbirlo tutto in una volta. I microbi hanno un rapporto simbiotico con le piante e immagazzinano il nutrimento e lo distribuiscono alla pianta secondo le necessità quando i microbi vengono aggiunti regolarmente.

5. Programma di alimentazione per principianti ml/L

Ora che sapete cosa contengono i prodotti di base e cosa forniscono alle vostre piante, ecco una tabella di alimentazione per i principianti che coltivano cannabis fotoperiodica

 

Tabella generale dell'alimentazione idroponica: principianti

 

Ricordate che questa tabella deve essere usata come linea guida ed è progettata per i coltivatori che usano acqua dolce in idro, aero, cocco, perlite, pellet di argilla o lana di roccia, quindi se state coltivando autoflowers in terra, leggete la tabella che state cercando.

6. Supplementi

Tutti i prodotti menzionati sopra possono essere usati senza l'aggiunta di integratori, ma si raccomanda vivamente di usare i seguenti prodotti se volete che le vostre piante crescano più velocemente, più sane e producano cime più grandi e migliori. Vi chiedete perché? Continuate a leggere per conoscere il loro contenuto e il programma di alimentazione per principianti dei prodotti General Hydroponic.

RapidStart (Radici)

RapidStart è uno stimolatore delle radici che promuove radici vigorose e più sane che si traducono in una crescita più rapida e in raccolti più grandi e migliori. Questo prodotto può essere usato in tutti i tipi di substrati come il terreno pre-miscelato (o miscele senza terra), cocco e setup idroponici. L'utilizzo di funghi micorrizici con rapidstart vi darà il massimo successo, fornendo alla pianta un nutrimento ottimale e al fungo la possibilità di svilupparsi correttamente e rapidamente nella rizosfera.

 

FloraBloom Composizione

Nitrogeno (N)1.0%
Fosfato (P2O5)0.5%
Potassio solubile (K2O)1.0%
Ferro (Fe)0.05%

 

Liquid KoolBloom (Peso)

KoolBloom è disponibile in forma liquida e secca, questo prodotto dovrebbe essere usato dall'inizio della fase di prefioritura fino alle ultime settimane di fioritura perché contiene i composti necessari per aumentare i siti di fioritura e migliorare la crescita, ottenendo cime più dense, rese più grandi e incoraggiando la maturazione delle cime.

 

Liquid KoolBloom Composizione

Fosfato (P2O5)10.0%
Potassio solubile (K2O)10.0%

 

Floralicious Plus (Aroma)

Floralicious è un potenziatore della crescita e contiene integratori di nutrienti progettati per stimolare la crescita, questo prodotto può essere utilizzato sia nella fase vegetativa che in quella di fioritura e contiene esattamente ciò che serve per migliorare la crescita delle piante.

 

Floralicious Plus Composizione

Nitrogeno (N)2.0%
Fosfato (P2O5)0.8%
Potassio solubile (K2O)0.02%
Acido umico2.0%
Alghe marine20.0%

 

L'alga marina è utilizzata come ormone di crescita vegetale completamente naturale. L'alga è la pianta che cresce più velocemente al mondo ed è per questo che i giardinieri la usano per dare alle piante la spinta necessaria per ottenere più vigore e crescita. L'uso di kelp durante la fioritura può causare strani modelli di crescita, come la coda di volpe, quindi prestate attenzione ai rapporti e alle quantità utilizzate in base al vostro ciclo di crescita. 

FloraKleen (Flush)

Florakleen è usato per eliminare l'accumulo di nutrienti e può essere usato in tutti i substrati durante la coltivazione, e anche tra le colture per pulire i sistemi dai sali accumulati che possono ostacolare l'irrigazione, ma soprattutto quando si sciacqua nel terreno, per aiutare a preservare il gusto originale delle vostre piante.

7.  Programma di alimentazione per i coltivatori esperti ml/L

Ora che sapete cosa contengono e forniscono alle vostre piante i prodotti di base e gli integratori, ecco una tabella di alimentazione per i coltivatori esperti di fotoperiodica.

 

Tabella generale di alimentazione in idroponica: coltivatori esperti

 

Ricordate che questa tabella deve essere usata come linea guida ed è progettata per i coltivatori che usano acqua dolce in idro, aero, cocco, perlite, pellet di argilla o lana di roccia, quindi se state coltivando autoflowers in terra, leggete la tabella che state cercando.

8. Supplementi Extra

Se stai già usando tutti i prodotti menzionati sopra e vuoi portare il tuo raccolto al livello successivo, ecco gli integratori extra che stai cercando.

ArmorSi (Difese)

ArmorSi fornisce silice e potassio, questi minerali aumentano la forza della tua pianta e la resistenza allo stress, che si traducono in rese maggiori e migliorano anche la crescita strutturale e fogliare. La silice consente alle piante di resistere a un maggior numero di sollecitazioni di ogni tipo. Utilizzando la silice, noterete che le piante diventano molto più flessibili, consentendovi di piegare e formare le piante molto più facilmente senza rompere i rami. La silice aiuta anche a proteggere la zona radicale delle piante, consentendo loro di essere molto più asciutte del solito senza conseguenze negative. Infine, aiuta a prevenire i parassiti: quando gli insetti assaggiano una pianta con silice, si disgustano e abbandonano la pianta per trovare un bersaglio più facile. Questo è un must per i coltivatori che vogliono piante più sane.

ArmorSi Composizione

Potassio solubile (K2O)4.0%
Diossido di Silicio (SiO2)10.0%

 

Diamond Nectar (Peso)

Diamond Nectar è una miscela di acidi umici e fulvici che facilitano l'assorbimento dei nutrienti da parte delle radici e uno stimolatore che promuove una crescita rapida e vigorosa delle piante.

 

Diamond Nectar Composizione

Fosfato (P2O5)1.0%
Potassio solubile (K2O)1.0%
Acido umico a basso contenuto molecolare0.01%

 

Questo è un prodotto progettato per accelerare l'assorbimento dei nutrienti attraverso un processo naturale chiamato chelazione, questo funziona afferrando i minerali immobili e trasportandoli nelle radici e nel tessuto della pianta per una crescita più veloce e più grande.

FloraBlend (Aroma)

FloraBlend è una miscela di minerali usata per aiutare le piante a sviluppare un sistema di radici più vigoroso e una struttura più forte, questo fornirà una pianta più robusta con un aumento visibile di steli, fogliame, massa e rete di radici.

FloraBlend Composizione

Nitrogeno (N)0.5%
Fosfato (P2O5)1.0%
Potassio solubile (K2O)1.0%

 

CALiMAGic (Vigore)

CALiMAGic fornisce il supplemento di calcio, magnesio e ferro di cui le vostre piante hanno bisogno per evitare le comuni carenze e permettere loro di prosperare senza influenzare la crescita e i raccolti. 

CALiMAGic Composizione

Nitrogeno (N)1.0%
Calcio (Ca)5.0%
Magnesio (Mg)1.5%
Ferro (Fe)0.1%

 

Usandolo correttamente, puoi prevenire il marciume, il blocco dei nutrienti e le foglie giallastre, che sono molto comuni tra i coltivatori di cannabis, ottenendo una pianta complessivamente più forte e prevenendo le carenze di micronutrienti. L'idroponica generale fa una cosa fantastica: non mette il calcio e il magnesio negli stessi rapporti del fosforo. Alcune aziende produttrici di nutrienti idroponici propongono un prodotto a base di calcio e magnesio da utilizzare in fioritura con il programma di alimentazione originale. Durante il ciclo di fioritura, sono necessari principalmente due macronutrienti: fosforo e potassio. Quando si usano cal/mag e si lavora con quantità elevate di fosforo, si rischia di bloccare il fosforo con troppo calcio. Indipendentemente dal pH o da altri fattori, troppo calcio blocca il fosforo in modo molto aggressivo, facendo pensare a un blocco del pH. È sempre importante diagnosticare un problema in modo efficace prima di cercare di correggere qualcosa; una diagnosi errata porterà a ulteriori problemi lungo la strada. 

FloraNectar (Sapore)

FloraNectar contiene minerali essenziali e melassa che giovano al terreno e alle piante, mentre ti permette di portare l'aroma e il gusto del tuo raccolto a un livello superiore, regolando i processi del metabolismo e raggiungendo un equilibrio tra respirazione e fotosintesi, con il risultato di una maggiore resa e una migliore qualità dei fiori.

FloraNectar Composizione

Potassio solubile (K2O)1.0%
Magnesio (Mg)0.5%
Sulfuro (Su)0.5%
Zucchero di Canna17.5%
Melassa5.0%

 

Gli zuccheri contenuti nel floranectar fanno qualcosa di straordinario per la pianta, simile alla spinta che riceviamo da una dose di zuccheri naturali e sani. Anche se non ce ne rendiamo conto, le piante hanno bisogno di carboidrati proprio come le persone, ma non si tratta solo di dare alla pianta una scarica di zuccheri. Le piante ricavano gli zuccheri dal sole, che è la versione vegetale dell'energia. Con gli zuccheri ricavati dal sole, le piante li inviano nella zona delle radici per secernere zuccheri che i microbi possono mangiare. I microbi amano mangiare gli zuccheri e moltiplicheranno drasticamente la popolazione con additivi come la melassa e lo zucchero di canna. Più microbi ci sono, più l'assorbimento dei nutrienti è efficace.

Dry KoolBloom (Maturazione)

Oltre ai fiori più densi forniti dal Liquid Koolbloom, il Dry KoolBloom migliora i terpeni e la produzione di cannabinoidi e promuove una maturazione più rapida

Dry KoolBloom Composizione

Cloruro di potassio (KCl)5-10%
Solfato di magnesio (MgSO4)5-10%

 

Questo prodotto viene utilizzato durante la fase di maturazione (ultima settimana di fiore) per aumentare l'intensità del processo di fioritura, ottenendo fiori più grandi e migliori.

9. Programma di alimentazione del coltivatore esperto

Ora che sapete cosa contiene la linea completa di prodotti General Hydroponics e cosa fornisce alle vostre piante, ecco una tabella di alimentazione per i coltivatori esperti che coltivano cannabis fotoperiodica.

Programma di alimentazione del coltivatore esperto ml/L (Fase vegetativa)

Tabella generale dell'alimentazione in idroponica: programma del coltivatore esperto per la coltivazione di vegetali

 

Ricordate che queste quantità possono cambiare a seconda del ceppo e delle condizioni di coltivazione, queste tabelle dovrebbero essere usate come una linea guida generale e dovreste sempre prestare attenzione a come reagiscono e si comportano le vostre piante e regolare la dose di nutrienti in base a questi segnali.

Inoltre, tenete presente che questa tabella è stata progettata per coloro che usano acqua dolce, se state irrigando con acqua dura si raccomanda di usare il Flora Hardwater Micro per evitare di avere problemi durante il vostro ciclo di crescita. Quando si nutrono le piante con qualsiasi tipo di nutrimento, la quantità di nutrimento è sempre minore. È molto più facile aggiungere una quantità maggiore di nutrimento dopo la somministrazione, piuttosto che far sparire la pianta a causa di un'eccessiva concimazione. 

Programma di alimentazione del coltivatore esperto ml/L (Fase di fioritura) 

Tabella generale dell'alimentazione in idroponica: programma di un coltivatore esperto per la fioritura

 

Questa tabella dovrebbe essere usata come linea guida ed è progettata per i coltivatori che usano acqua dolce in idro, aero, cocco, perlite, pellet di argilla o lana di roccia, quindi se state coltivando autoflowers in terra, leggete la tabella che state cercando.

10. Tabella per la coltivazione di autofiorenti in terra

Poiché il suolo è e contiene materia organica, invece di usare tutti i prodotti menzionati prima dovrai usare i seguenti prodotti Bio di General Hydroponics. La coltivazione idroponica generale è in definitiva il modo più semplice per coltivare la cannabis. Il terreno è la batteria delle piante e quando si coltiva con il terreno rispetto all'idroponica si cerca di nutrire il terreno e non la pianta. Un terreno sano e attivo permetterà alla pianta di prosperare con uno sforzo minimo. Il terriccio è anche un fantastico tampone per le piante, che permette di irrigare con una gamma di pH molto più ampia senza avere problemi di ph in futuro. La coltivazione in terra con un'alimentazione generale idropinica è un modo estremamente sicuro di coltivare le piante e rende incredibilmente divertente l'apprendimento!

Ripen

Ripen è un prodotto che fornisce tutte le sostanze nutritive necessarie per le ultime settimane di fioritura, i minerali contenuti incoraggiano le piante a maturare più velocemente e ad utilizzare tutte le sostanze nutritive che sono ancora immagazzinate nelle vostre piante, con conseguente migliore qualità dei fiori e un raccolto più grande.

Ripen Composizione

Fosforo (P)6.0%
Potassio (K)5.0%
Magnesio (Mg)3.0%
Sulfuro (S)5.0%

Bio Roots

Bio Roots è un prodotto naturale progettato per stimolare la crescita delle radici e la resistenza ai funghi su cloni e piante in fase vegetativa, questo prodotto agisce nella zona delle radici, lavorando lungo i microrganismi benefici presenti.

Bio Roots Composizione

Acido fosforico (H3PO4)1-3%

Bio Protect

Bio Protect è un concentrato naturale che dovrebbe essere usato come spray fogliare per aumentare la resistenza e la difesa del vostro raccolto contro gli insetti. Gli aminoacidi e gli oli essenziali naturali di questo prodotto creano uno strato sulle foglie che rafforza il sistema immunitario della tua pianta, permettendo alla tua pianta di resistere all'attacco degli insetti e di respingerli

Bio Bloom

Bio Bloom è uno stimolante composto da ingredienti naturali che migliorano la crescita e l'attività dei microrganismi benefici nella zona delle radici.

Bio Bloom Composizione

Olio di fruttaUp to 1%Alginato di sodioUp to 3%
Acidi umiciUp to 1%Alghe marine Up to 10%
PectinatoUp to 1%Materia organicaUp to 84%

 

Migliorando così l'assorbimento e il trasporto delle sostanze nutritive che si traduce in foglie più grandi, fiori più grandi e una resa maggiore, mentre si rafforza il sistema immunitario.

Mineral Magic

Mineral Magic di General Hydroponics contiene Montmorillonite come ingrediente principale ed è un additivo in polvere formulato con silicati naturali ed estratti organici marini, un complemento molto importante per il corretto sviluppo delle piante in qualsiasi terreno di coltura, con conseguente maggiore resistenza contro funghi nocivi e rami e steli più forti. 

Autoflower programma di alimentazione per il suolo (ml/L)

Ora è il momento che tutti stavate aspettando, se stavate cercando di usare i vostri fertilizzanti General Hydroponics con le auto nel terreno, ecco una tabella appositamente progettata per la cannabis autofiorente.

 

General hydroponics feeding chart: autoflowers in soil

 

Ricordate solo che questo programma di alimentazione è una linea guida perché tutti i ceppi sono diversi, quindi potrebbe essere necessario regolare le quantità se la vostra pianta mostra sintomi di carenze di nutrienti o non cresce come dovrebbe. Se decidete di coltivare con il terriccio, è consigliabile inserire il 15% di getti di vermi all'interno del vaso in cui coltivate. I getti di vermi sono un'ottima fonte di microbi e funzionano incredibilmente bene con la linea idroponica generale.

Se stai coltivando foto in terra puoi ancora usare questa tabella, ma dovrai raddoppiare la dose di tutti i prodotti usati nella tabella di alimentazione degli autoflower.

11. È NECESSARIO SCIACQUARE PRIMA DEL RACCOLTO?

Ora vi è stato insegnato come coltivare con la tecnica idroponica generale, ma il passo più importante arriva nella fase del raccolto. Quasi tutti i coltivatori di cannabis con cui si parla diranno che il lavaggio è la cosa più importante quando si tratta di raccogliere. Questo non è necessariamente vero, dato che nuovi studi hanno dimostrato che in un test di degustazione alla cieca i consumatori di cannabis preferiscono i fiori che non sono stati lavati prima del raccolto. Quando i fiori di cannabis sono stati testati per il contenuto di minerali, non hanno mostrato alcuna differenza rispetto a quelli lavati per sette, dieci e quattordici giorni, il che dimostra che i fiori non lavati sono sicuri da consumare. Questo non vuol dire che non dovreste mai lavare le vostre piante, perché è probabile che lo facciate da anni con grande successo. Se vi piace liberarvi di tutta la clorofilla delle piante prima del raccolto, allora fate come volete. Questo potrebbe essere un esperimento divertente da fare nella vostra coltivazione casalinga utilizzando una coltura idroponica generale per vedere quale pianta preferite fumare, potreste rimanere sorpresi!  

Un altro fatto interessante sul lavaggio è che l'industria della cannabis è l'unica industria agricola che elimina il nutrimento prima del raccolto, il che è piuttosto interessante perché siamo tenuti a uno standard diverso rispetto ad altre colture.

12. In Conclusione

Speriamo che questo blog aiuti tutti coloro che sostengono Fast Buds e vi renda la vita più facile, ora che sapete come usare i nutrienti General Hydroponics con tutti i tipi di piante di cannabis e tutti i tipi di setup di coltivazione, è il momento di testare un programma di alimentazione!

Se usi i nutrienti General Hydroponics sia in idroponica che in cocco o in terra, condividi la tua esperienza con gli altri coltivatori, lascia un commento nella sezione dei commenti qui sotto!

05 July 2022